Storia

History

Brammer è stata fondata a Leeds, nel Regno Unito, nel 1920 quando il fondatore, Harry Brammer, raccolse dei capitali grazie alle sue invenzioni che divennero marchi di fabbrica. Tra queste una cintura di collegamento a "V" staccabile, che ha contribuito a risolvere in parte un problema di produzione comune ai macchinari per fare scarpe e zoccoli.

Nel 1954, H Brammer & Company Ltd impiegava più di 150 persone ed iniziò ad esportare a livello globale. Nel 1960 l'azienda è diventata pubblica, impiegava 650 persone con clienti in più di 60 mercati.

Nel 1969, Brammer ha acquisito Bearing Service Limited, uno dei maggiori distributori del Regno Unito di cuscinetti industriali di ricambio. Quest'acquisizione ha determinato una svolta nella potenzialità di Brammer ed è stata la prima di una ininterrotta serie di acquisizioni in Europa (vedere la cronologia di seguito) che avrebbero portato Brammer ad essere uno dei principali fornitori d'Europa di soluzioni per la manutenzione, la riparazione e la revisione  industriale (MRO).

Nel 2006 tutte queste aziende si fusero sotto il nome Brammer, permettendoci di focalizzarci sulla priorità strategica di erogare servizi a valore aggiunto ai clienti di tutta Europa. L'efficacia di questo approccio è riflessa nella dimensione e nel successo del gruppo. Oggi abbiamo 3.600 dipendenti in più di 460 sedi in 23 nazioni.

Banner 1 Banner 2 Banner 3 Banner 4 Banner 5 Banner 6 Banner 7 Banner 8 Banner 9 Banner 10